Articoli

La versione high tech e “intelligente” del carrello per la spesa si chiama Dash Cart.

Amazon allarga la sua presenza nel mondo reale attraverso un strumento fisico molto particolare e che molto probabilmente diventerà molto diffuso in futuro.

Quando sarà disponibile l’Amazon Dash Cart

Sarà disponibile a Los Angeles entro fine anno e permetterà di fare la spesa di tutti i giorni senza bisogno di passare dalla cassa.

Il nuovo strumento tecnologico ha molte particolari caratteristiche innovative che lo rendono decisamente all’avanguardia.

Funzionalità del carrello intelligente

Il carrello intelligente è dotato di un pannello touch e altre componenti hardware per rilevare automaticamente quali oggetti vengono inseriti al suo interno e può identificare il numero di prodotti uguali.

Questo è possibile grazie ad alcune telecamere, una bilancia e sensori di visione e peso computerizzati.

Il processo di identificazione avviene attraverso una corsia speciale che scansiona e controlla tutto digitalmente, senza che vi sia necessità di avere un addetto umano presente.

Da Amazon Go al Dash Cart

Il Dash Cart arriverà per primo nel negozio di alimentari di Amazon nel quartiere di Woodland Hills a Los Angeles.

Il negozio non è un Amazon Go, quindi è senza telecamere, sensori e altre apparecchiature in grado di rilevare automaticamente gli oggetti prelevato dallo scaffale.

È la rappresentazione di un qualsiasi supermercato, ma ha dei carrelli della spesa fatti appositamente per un uso tecnologico.

Non è chiaro però perché Amazon stia optando per un negozio più tradizionale, visto che sul territorio sono presenti due dozzine di negozi Go.

Come funzionerà il Dash Cart

Il carrello intelligente può gestire fino a circa due buste di articoli, ma non può essere utilizzato per una spesa familiare che arriva a riempire un carrello intero.

Ciò significa che il negozio in fase di test di Woodland Hills avrà anche carrelli di tipo standard e corsie per il pagamento anch’esse standard per tutti i clienti che acquistano più di quello che il Dash Cart permette.

Processo post acquisto con il carrello intelligente

Il carrello elabora l’ordine solo alla fine del percorso nel supermercato e solo dopo aver effettuato l’accesso al proprio account Amazon.

Il carrello integra uno scanner coupon e supporta la funzionalità di liste della spesa di Alexa.

Quando finisci di fare acquisti, poi, le corsie Dash Cart dedicate ti consentono di uscire dal negozio senza dover gestire il pagamento.

Se il Dash Cart dovesse essere un successo tra i consumatori, Amazon potrebbe lanciare questo modello anche altrove, rivoluzionando anche la spesa di tutti i giorni, dopo aver trasformato il nostro modo di fare shopping online.

pagamento a rate su amazon

PAGAMENTO A RATE SU AMAZON: COME FUNZIONA E DOVE SI PUÒ USARE?

Google immagini mette in mostra questa sua interessante funzione, già presente in precedenza ma più nascosta e forse poco utilizzata.

Cos’è Google Immagini

Si tratta di una sezione del motore di ricerca più famoso del web dedicata alla ricerca delle immagini.

In questa sezione è possibile trovare grafiche, foto, immagini animate (.GIF) e altri tipi di file utili a fare ricerche relative a prodotti da acquistare e per temi precisi.

Google Image consente di trovare anche foto gratuite e immagini con licenza creative commons.

Come funziona

Il funzionamento è abbastanza semplice. È possibile in un primo caso usare direttamente la home page del servizio e digitare la parola chiave che corrisponde all’immagine.

In alternativa si può usare il motore di ricerca e poi cliccare sulla voce immagini.

In questo modo si otterranno una sequenza di immagini basate sul termine specifico o su una frase chiave inserita sul motore di ricerca.

Ovviamente il funzionamento di Google immagini, così come tutti i servizi del colosso di Mountain View, è stato ottimizzato per l’utilizzo su smartphone e desktop.

A proposito, come funziona la ricerca per immagini Google dal cellulare?

In realtà non cambia molto: puoi andare nella home page e digitare la tua query.

Il nuovo filtro di Google immagini

Ci aiuta attraverso un nuovo interessante filtro, cerca immagini per diritto di utilizzo, che vi permetterà di trovare queste immagini in un attimo.

Quali sono i passaggi per trovare le immagini liberamente utilizzabili?

Per prima cosa dovrete raggiungere la sezione Immagini, inserire una parola chiave, cliccare su “Strumenti di ricerca” e selezionare “Diritti di utilizzo”. Compariranno poi cinque voci:

  • Non filtrare in base alla licenza
  • Immagini Contrassegnate per essere riutilizzate con modifiche
  • Contrassegnate per essere riutilizzate
  • Immagini Contrassegnate per il riutilizzo non commerciale
  • Contrassegnate per il riutilizzo non commerciale con modifiche
cerca immagini per diritto di utilizzo

Come funziona il sistema di previsione di Amazon

Amazon con il suo nuovo sistema cercherà di prevedere i tuoi acquisti. Usando lo storico degli acquisti gli sarà possibile anticipare gli ordini di alcuni suoi clienti abitudinari.

L’obiettivo alla base della strategia

Si tratta di una nuova strategia per la gestione delle consegne. L’obiettivo è di attivare anticipare la spedizione per una serie di prodotti che probabilmente l’acquirente  acquisterà sul portale di Amazon.

Amazon sostiene di essere in grado di accorciare i tempi di consegna e portare i clienti a non acquistare nei negozi tradizionali.

Il processo esecutivo

In pratica cosa accadrà, che i magazzini avvieranno la procedura di spedizione prima dell’ordine effettivo, indicando solo la zona di consegna.

Successivamente il pacco passerebbe dal magazzino principale a un deposito in attesa di ricevere l’ok.

Qualora il cliente non eseguisse l’acquisto, Amazon avrebbe ancora la possibilità di informarlo riguardo uno sconto speciale senza perdere del tutto l’operazione.

Questa è una modalità che per ora non sarà applicabile a tutti i clienti, ma solamente a quelli più abitudinari, che quindi risultano maggiormente prevedibili.

Vedremo se questa nuova strategia adottata dal colosso delle consegne gli porterà dei vantaggi o meno e se potrà essere estesa a tutte le tipologie di clienti.

Amazon-magazzino